Laboratorio LAB-TAB 4.0 - PRO CreO 2014-2020.

PROGETTO LABORATORIO DIDATTICO LAB-TAB 4.0

Il progetto Laboratorio Didattico LAB-TAB 4.0, approvato e finanziato dalla Regione Toscana con Decreto Dirigenziale n. 21155 del 18 dicembre 2020, prevede quanto segue:

A. Acquisto di strumentazioni tecniche

  • 1 Server
  • 1 Gruppo di continuità server
  • 1 Switch di rete
  • 4 Dispositivi per rete virtuale VPN
  • 30 Workstation
  • 1 Lavagna interattiva multimediale LIM
  • 1 videoproiettore
  • 1 Stampante multifunzione
  • 15 PC per la sezione Marketing territoriale – elaborazioni grafiche realtà virtuale - progetto LAB-TAB
  • 15 Visori per la realtà virtuale da utilizzare assieme ai precedenti PC;

B. Realizzazione di software didattici

  • Piattaforma Marketing Design – a supporto della progettazione di piani di marketing strategico ed operativo;
  • Web App Start Up Business Plan a supporto dell’elaborazione di business plan;
  • Piattaforma 4.0 ERP: software didattico a supporto della gestione operativa che commercializza prodotti;
  • Piattaforma Booking System CRM – implementa con nuove funzionalità la Piattaforma collaborativa di gestione dei rapporti con i turisti, già acquisita con il progetto Laboratorio LAB-TAB;
  • Applicazione Forecast Analysis – integra con numerose nuove funzionalità il software Revenue Management System, già acquisito con il progetto Laboratorio LAB-TAB;

C. Realizzazione Infrastruttura Web a supporto dell’attività didattica per conservare tutte le informazioni che vengono generate sotto forma di archivi informatici.

Le attività di cui ai precedenti punti B. e C. sono state completate e rendicontate con SAL del 31 gennaio 2022. Le strumentazioni di cui al punto A. sono state acquisite e rendicontate il 29 aprile 2022. 

Di seguito in sintesi le finalità previste e le competenze professionali acquisibili tramite le singole piattaforme didattiche di cui ai precedenti punti B. e C.

Booking System CRM
La piattaforma di gestione dei rapporti con i turisti per finalità didattiche è una personalizzazione di un sistema di Customer Relationship Management (CRM), progettata ed ottimizzata per risolvere le esigenze di comunicazione specifiche delle imprese turistiche verso i loro clienti.Il CRM è una strategia di business che si avvale dell’utilizzo di un software per coordinare tutta una serie di attività mirate alla gestione ed al consolidamento delle relazioni con il cliente e ad aumentarne la soddisfazione. E’ finalizzata ad ottimizzare i risultati sia in termini relazionali, che di fatturato e utilità aziendale.Sotto il profilo funzionale la piattaforma di Booking system CRM consente di gestire, armonizzare e profilare un set di contatti e form preconfezionati, le prenotazioni degli ospiti nelle strutture ricettive, i preventivi, pre-fatturazione e fatturazione; offrire un cruscotto di business intelligence del portafoglio clienti che hanno prenotato.
Tale strumento permette di fornire agli allievi le competenze necessarie per sfruttare in modo strategico una soluzione digitale di booking system CRM. Possono imparare a creare preventivi e offerte, inviare messaggi di recall in automatico per incentivare la prenotazione, gestire la messaggistica promemoria prima dell’arrivo degli ospiti, durante e dopo il loro soggiorno, personalizzare la grafica delle email in modo attraente, persuasivo e personalizzabile, stimolare il ricordo delle strutture ricettive creando proposte con più tipologie di camere e trattamenti, gestire le prenotazioni dei potenziali clienti modificando prezzi e supplementi, gestire il processo di fatturazione.

Forecast Analysis
Questa piattaforma consente di stimare la domanda di servizi futuri e relativi ricavi sulla base dell’analisi dei dati storici, delle prenotazioni on the book, del mercato e dei competitor. E’ coerente con i funzionamenti e le logiche di analisi delle più conosciute e diffuse piattaforme in uso negli alberghi nazionali ed internazionali. La funzione forecasting è la base per la migliore comprensione della funzionalità di displacement, a supporto della decisione dell’operatore alle prenotazioni o del revenue manager per la migliore sintonia dell’assegnazione delle camere. L’applicazione utilizza database giornalmente alimentati con flussi di dati reali che, seppur opportunamente criptati ed anonimi, rendono l’esperienza formativa e didattica su questo strumento perfettamente identica alla realtà operativa, come nelle più evolute industrie alberghiere e contesti ricettivi d’avanguardia.
Gli allievi avranno la possibilità di imparare a programmare la vendita di camere in funzione di una pluralità di variabili assegnando le stesse ad una molteplicità di prezzi, minimizzando l’invenduto. Sotto il profilo metodologico avranno la possibilità di apprendere l’analisi dei dati e la logica dell’algoritmo che consente il suo funzionamento. In particolare si eserciteranno nel valutare le informazioni fornite ed eventualmente nel correggere le stime.

Marketing Design
La piattaforma di Marketing Design permette di costruire una struttura contenente gli elementi costitutivi di un’azienda attraverso l’utilizzo di nove sezioni didattiche e due check point. Gli studenti apprenderanno in nove step la metodologia per la creazione di un piano di marketing costruito sulla base di dati provenienti dalle best practice raccolte dal sistema.Le prime nove sezioni in cui si articola il programma didattico serviranno per comprendere l’insieme delle soluzioni organizzative e strategiche che permettono all’azienda di creare, distribuire ed acquisire valore. Il risultato che gli studenti otterranno sarà una rappresentazione sintetica ed efficace di un piano di marketing aziendale che consentirà loro di condividere e semplificare concetti complessi legati al funzionamento dell’azienda, rendendoli comprensibili e di immediata applicazione.L’ottava sezione permetterà loro di riflettere sulle potenzialità offerte dal territorio che possono essere efficacemente utilizzate per comprendere e soddisfare le nuove esigenze del viaggiatore, per progettare esperienze di viaggio con un forte valore emozionale legato alla cultura locale, progettare contenuti web per trasferire allo stesso prima della partenza i valori locali presenti sul territorio.La nona sezione consentirà di sviluppare idee imprenditoriali capaci di soddisfare non soltanto le esigenze economiche dell’azienda ma anche quelle sociali, etiche ed estetiche delle comunità locali, garantendo l’integrità culturale, i processi ecologici essenziali, la diversità biologica. Economia, etica ed ambiente alla base del turismo sostenibile, guideranno la progettazione degli obiettivi di sostenibilità a conclusione del percorso didattico. La piattaforma offre anche due check point dedicati ai costi e ai ricavi utili per avere un riscontro generico ma vincolante sull’equilibrio economico del piano di marketing.

Start Up Business Plan
Con questa piattaforma gli alunni saranno in grado di fare analisi economiche e finanziarie, misurare i risultati, interpretarli e assumere pertanto decisioni di medio lungo periodo L’applicazione è composta da una serie di sezioni. Una è dedicata al profilo aziendale, ad esempio nel caso di una struttura ricettiva le informazioni riguardano la consistenza delle camere, dei posti letto, piuttosto che la capienza delle sale meeting, ma anche altre informazioni quantitative necessarie per impostare calcoli dimensionali, quali i metri quadri, giorni di apertura, numerosità del personale impiegato, dimensione attuale della clientela organizzata per segmenti. Un’altra è dedicata alla implementazione dei dati sul profilo del mercato, ad esempio dati quantitativi sulla domanda potenziale e sulla concorrenza.
Le competenze che gli allievi alla fine del modulo saranno in grado di acquisire verteranno sull’utilizzo di strumenti tecnologici a supporto delle decisioni aziendali. In particolare impareranno a selezionare, organizzare e gestire una pluralità di dati economico-finanziari, di mercato e dati sulla capacità ricettiva dell’azienda, impareranno inoltre a trasformare i dati non elaborati nelle dimensioni e metriche necessarie per creare rapporti e cruscotti a supporto dell’impostazione di un business plan. Tali informazioni sono strumentali alla componente principale della web app dedicata al profilo economico-finanziario, dove sulla base degli assunti inseriti nel profilo aziendale nel profilo di mercato i fogli di calcolo prevedono i conti economici, gli stati patrimoniali e i conti finanziari prospettici.

Piattaforma 4.0 ERP
Il software 4.0 ERP è uno strumento operativo per la simulazione gestionale di una impresa commerciale nel mondo digitalizzato contemporaneo.Lo stesso è composto di vari moduli comprendenti: l’anagrafica clienti (collegamenti allo storico ordini effettuati), il catalogo dei prodotti commercializzati (caratteristiche, foto, prezzo, ecc.) la gestione degli ordini (sia in modalità singola che raggruppata), l’elaborazione di statistiche (trend di vendita, tempistiche di approvvigionamento, best sellers, che consentono valutazioni per ottimizzare il magazzino e ridurre i costi di gestione), il collegamento con i software di fatturazione elettronica per la creazione delle fatture.
Tramite detto software gli studenti potranno simulare la vita operativa di un’impresa commerciale. Al termine acquisiranno competenze sia nell’utilizzo di strumenti software gestionali, sia nelle metodologie di lavoro comuni a tutte le aziende commerciali. Acquisiranno conoscenze nella catalogazione efficace di prodotti (ad esempio capire come fotografare e categorizzare al meglio gli stessi), nelle metodologie di relazione con clienti e fornitori, nella gestione delle tempistiche di produzione ed evasione ordini e nelle casistiche più comuni di customer service in questo particolare settore del commercio.

L’Infrastruttura Web
L’infrastruttura web è utile strumento per gestire e mantenere ordinata tutta la mole di dati che vengono generati durante le varie sessioni di formazione. L’incremento delle applicazioni "cloud web based" all'interno del laboratorio didattico comporta una proliferazione di informazioni, sotto forma di archivi informatici, che devono essere immagazzinate sul sistema centrale. Il fatto che più allievi o gruppi degli stessi e più classi svolgano contemporaneamente le stesse attività può comportare problematiche di reperibilità dei dati e di separazione degli stessi per competenza. L’infrastruttura web permette di mantenere queste informazioni sempre disponibili e facilmente accessibili. La piattaforma è strumento a servizio di tutti gli applicativi esistenti nei Laboratori LAB-TAB e LAB-TAB 4.0 e permette ad ogni singolo allievo di avere a disposizione, anche in modalità remota, sia le applicazioni che i dati di sua competenza.

SPESA
Il progetto Laboratorio Didattico LAB-TAB 4.0 è stato finanziato dalla Regione Toscana, con risorse POR CREO FESR, per un importo complessivo di € 513.557,17. La spesa sostenuta ammonta ad € 506.070,85. Vi è stata un'economia di € 7.486,32.
La spesa è così ripartita: 
- sistemi hardware                                                     182.328,21
- sistemi software                                                      305.244,00
- sistemi realtà aumentata, virtuale e mixed                 9.131,70
- sistemi di visione e di proiezione                                2.313,12
- verifica conformità hardware                                      2.082,08
- verifica conformità software                                       4.971,74 

La Fondazione TAB ha completato il progetto LAB-TAB 4.0 e realizzato il Laboratorio territoriale aperto finalizzato allo svolgimento di attività didattica.